Pianezze al Lago (VI): Pertile e Inglesi campioni del Veneto mtb

Pianezze al Lago (VI): Pertile e Inglesi campioni del Veneto mtb

Pertile Inglesi campioni veneto

Si è corsa ieri a Pianezze al Lago di Fimon, nei colli Berici, l'ultima prova del giro del Veneto mtb, sul classico e spettacolare circuito di 8 km da ripetere per tre volte, che si snodava tra l'abitato e le sponde del lago, per un totale di 24 km e 700 m circa di dislivello.
Mai come in questa occasione protagonista è stata la squadra che, alla presenza dei team avversari schierati al gran completo, quindi pur inferiore di numero, si è aggiudicata la vittoria di tappa grazie al fatto che tutti gli effettivi scesi in pista sono andati a punti.
Scendendo nel dettaglio delle singole categorie e iniziando come sempre la rassegna dai più giovani, ottima prova di Riccardo Morello, 5° tra i debuttanti, che gli consente di chiudere sul podio, al 3° posto, la classifica finale del Giro del Veneto nel suo anno di esordio tra le ruote grasse.
Tra gli junior va segnalato il bel 5° posto di Stefano Tombolato, anch'egli alla stagione del debutto in mtb, con chiusura al 4° posto nella classifica del Campionato.
Grande prestazione dei Tuttineri tra i Sen2, dove Simone De Gaspari non finisce più di stupire, cogliendo uno splendido 2° posto, nonostante le sensazioni della mattina non fossero le migliori. Nella classifica generale Flash chiude con un prestigioso 3° posto.
Bellissima anche la gara di Francesco Raccanello che, ormai pienamente recuperato dopo lo stop forzato dei mesi scorsi, corre una gara attenta e senza sbavature che lo colloca sul podio, al 3° posto.
Infine, sempre tra i Sen2, splendida la gara di Andrea Andreotti, che chiude ad un fantastico 5° posto che gli vale la quarta piazza in classifica generale e certifica l'ottimo livello raggiunto nel suo primo anno di gare mtb xc.
Molto bene i Leopardi anche tra i Vet1, dove Stefano Dainese si piazza al 9° posto al termine di una gara tutta sostanza e dove Andrea Cappello, avviato sulla strada della miglior forma, non gli è da meno, chiudendogli immediatamente alle spalle, anch'egli a punti.
Per effetto di queste prestazioni anche Dainese e Cappello chiudono nelle posizioni di avanguardia in generale, rispettivamente al 5° e al 10° posto.
Anche tra i Vet2 i Leopardi si mettono in evidenza con le loro certezze, primo fra tutti Gianmaria Pertile il quale, con la solita splendida prestazione che non fa' piu notizia, chiude al 2° posto e conquista la classifica finale del campionato, portando a casa l'ennesima maglia della stagione. 
Grandi come sempre anche Paolo Metello, 6° al traguardo al termine di una bellissima gara e Paolo Masiero, splendido 10° anche sulle ripide rampe di Pianezze. Prestigiose anche le posizioni nella generale, con Metello che chiude al 4° posto è Masiero ottimo 6°.
Discreta prova di Alessandro Gotti che, al rientro dopo un periodo dedicato alle gare su strada, si piazza a punti al 10° posto, che gli vale un discreto 6° posto in classifica generale. Da segnalare nella stessa categoria il buon 12° posto di Paolo Ometto, che chiude il campionato in 13^ piazza.
Infine, tra i SupergentB, non poteva mancare l'acuto di Luigi Inglesi che, grazie all'autorevole 3° posto conquistato ieri, vince la classifica finale del Giro del Veneto mtb, facendo sua l'ennesima maglia di questa brillante stagione. 
Da segnalare, infine, che, per effetto dei risultati in generale, i Leopardi chiudono al 3° posto nella classifica per team, alle spalle solo di compagini molto più numerose, ulteriore attestazione del livello di competitività dei Tuttineri.

Select Color: